Curiosity – Area 51 [TOP 5]

Benvenuti in una nuovissima serie di Curiosity TOP 5, ovvero la serie settimanale pubblicata OGNI MERCOLEDI ALLE 15.30 su www.leonardoverona.it

Per contatti, consigli e altro riguardante questa serie: curiosity@leonardoverona.it

https://www.facebook.com/leonardoveronaswebsite/


Ecco le 5 cose che NON sapevi su – Area 51

  1. macaren0203L’angolo nord-ovest dell’aeroporto di McCarran vede decollare Boing 737 interamente bianchi con una sola striscia rossa privi di nome e logo. Ogni mattina portano a lavoro nell’Area 51 più di 100 persone. Il codice di questi aerei dimostrano l’appartenenza di essi all’Aeronautica Militare americana. Questi aerei hanno persino il permesso di aggirare intorno l’Area 51, zona dove nemmeno gli aerei militari possono passare

  2. area-51-1000x667Nessuno è mai riuscito ad avvicinarsi più di tanto all’Area 51 dato che essa risulta completamente circondata da militari e il traffico aereo è controllato 24h su 24. Chiunque si avvicinasse più di tanto superando anche i limiti, ricorre all’arresto con il sequestro di macchine fotografiche e una multa di $ 600. Esiste un luogo poco distante (40Km), una montagna chiamata Tikaboo Peak che, tramite binocoli, permette di vedere l’Area 51 senza ricorrere a rischi

  3. u2-3Nel 2009, ex funzionari che lavoravano nell’Area 51 furono autorizzati a parlare. Dissero che in questa area lavoravano per lo sviluppo di attrezzature all’avanguardia. Essa nacque negli anni 50 dalla CIA per la creazione dell’U2 ovvero un aereo spia che non poteva essere costruito davanti agli occhi di tutti durante la Guerra Fredda

  4. download (1)Robert Lazar, ha fornito la più grande testimonianza a riguardo. Infatti era uno scienziato nell’Area S-4 sotto il nome di Dennis. Egli ha affermato che l’Area S-4 contiene ben 9 dischi volanti ancora intatti forniti dagli stessi alieni per lo studio dei comportamenti meccanici. E’ stato minacciato molte volte dai superiori e da altri, per non rivelare il tutto. Robert decise di sottoporsi alla macchina della verità e TUTTA la storia risultò vera. Affermò che non c’era alcuna possibilità che tutto ciò, tra cui i motori antigravitazionali, che aveva visto era stato creato dall’uomo

  5. ufo-area-51-google-mapsTramite Google Maps, guardando costantemente fino al 2010 l’Area 51, Waring ha notato alcuni cambiamenti significativi in essa, riconducibili ad un clamoroso caso di UFO. Nel video pubblicato su YouTube, qua sotto riportato, viene affermato che questo sito conosciuto come Area S4, è una zona che nasconde più di un veicolo extraterrestre