The Arctis Line

La fine di ogni compromesso. Ogni  cuffia della linea Arctis è equipaggiata con i nostri driver audio di punta, un eccezionale microfono ClearCast e comfort straordianrio. Il resto sta a voi.

Cosa c’è dentro:

  • Arctis 7
  • Trasmettitore Wireless
  • Cavo per Mobile/Console
  • Cavo per ricarica Micro-USB

FOTO

 

RECENSIONE

Le Arctis 7 sono le nuove cuffie di Steelseries, della nuova linea Arctis formata da 3 cuffie. Le Arctis 3 sono il modello base, hanno connessione tramite Jack 3,5mm (per console e mobile) o Dual Jack (per PC) e partono da 99.99€.

Le Arctis 5 sono il modello di “mezzo”, dedicato più che altro ai giocatori, hanno infatti una connessione USB munita di una manopola per regolare il volume tra chat e gioco, hanno anche in più dei led all’esterno dei padiglioni modificabile a piacimento(tramite apposito programma), mantengono comunque anche la connessione Jack con cavi inclusi e partono da 129.99€.

Le Arctis 7 infine sono il modello più costoso, sacrificano i led del modello Arctis 5 ma guadagnano il WiFi, infatti solo l’unico modello della linea wireless, grazie all’apposito adattatore, in più vengono spostati sulla cuffia i controlli per volume generale(padiglione sinistro) e per il volume chat/gioco(padiglione destro), questo modello mantiene connessione via Jack e USB usata anche per la ricarica, partono da 159.99€.

Il design è uguale per tutti e 3 i modelli, quindi quello che scriverò per le Arctis 7 vale anche per i modelli precedenti. Sono incredibilmente comode, tramite il laccio regolabile(rimuovibile e modificabile con nuove fantasie) è possibile adattare le cuffie a qualunque testa e inoltre i padiglioni sono molto comodi e possono essere sia rimossi per essere lavati e puliti sia cambiati con altri padiglioni di altri tipi di materiali. I driver audio sono gli stessi usati per le Stellseries 800/840, modello di punta di Steelseries, e sono molto buoni, ottimi per il gioco e per la musica e con il software Steelseries Engine 3 si può usare l’equalizzatore per risultati ottimali.

Il microfono è sicuramente il migliore che potrete trovare su una cuffia, non ha la qualità di microfoni a clip o da tavolo ma sicuramente lo potrete usare per parlare con amici o anche registrare video.

Un ultimo appunto sulle Arctis 7, la batteria è abbastanza longeva, le cuffie si possono usare tranquillamente per 2 giorni INTERI di uso senza la ricarica che comunque è completa in poco meno di un’ora, il ricevitore wireless ha un range ampio, nella mia esperienza copre più di 3 stanze e arriva tranquillamente alla fine delle scale per poi tagliare l’audio solo a distanza di un piano, non ho provato alcun tipo di lag nell’audio sempre pulito e chiaro.

Concludendo, le consiglio pienamente sia per i giocatori a cui consiglierei le Arctis 5 sia a chi vuole un paio di ottime cuffie per qualsiasi piattaforma o per viaggiare a cui abbinerei le Arctis 3. Le Arctis 7 sono per lo più un capriccio, il fatto che siano wireless non fa molto differenza ma mi ci sono trovato Benissimo, niente noia con cavi che si incastrano o sono troppo corti è fantastico potersi muovere in libertà con un audio eccellente, le consiglio a chiunque abbia qualche soldo in più da spendere ma che vuole prestazioni e comodità.

  • 9/10
    Primo Impatto - 9/10
  • 8/10
    Design - 8/10
  • 8/10
    Materiali - 8/10
  • 8.5/10
    Rapporto Qualità/Prezzo - 8.5/10
  • 9.5/10
    Funzionalità Effettiva - 9.5/10
  • 9.5/10
    Impressioni finali - 9.5/10
8.8/10

Riassunto

Cuffie ottime, comode per qualsiasi testa, grazie allo Sky Goggle regolabile e ai grandi padiglioni, funzionali, adatte a qualsiasi dispositivo con connessioni wireless, con jack o anche tramite usb, materiali di alta qualità e batteria longeva. Difficile trovare un difetto se non il prezzo un po’ alto, ma completamente giustificato.