Ciao a tutti ragazzi sono Leo e oggi, a grande richiesta, mi è stato chiesto l’Hack della versione 9.36.1.0 della ormai famosa piattaforma social, chiamata Snapchat.

In cosa consiste questo hack:

  • Geotag personalizzati
  • Snap segreti
  • Cambio di Location
  • Video più lunghi
  • Salvare Snap senza far apparire notifiche
    Qua sotto è presente una mia vecchia guida che spiegava come fare Screenshot segreti senza Hack

Come fare Screenshot su Snapchat senza far ricevere alcuna notifica [TUTORIAL]

Prima di iniziare avviso che per effettuare l’hack abbiamo bisogno di:

Come in ogni Hack, prima di iniziare la procedura dobbiamo collegare il nostro iDevice al PC

maxresdefault-2Iniziamo subito con il tutorial per l’hack:

  1. Una volta che ci abbiamo accertato che il nostro iDevice è stato collegato e riconosciuto dal PC, andiamo a disinstallare l’app di Snapchat da esso
  2. Se non avevate ancora installato Cydia Impactor, andate a scaricarlo dal link fornito sopra. Se lo avete già installato passate direttamente allo step 6
  3. Il file sarà in formato compresso, andiamo quindi a decomprimerlo in una nuova cartella
  4. Apriamo la cartella appena creata
  5. Clicchiamo sull’app Impactor con il tasto destro del mouse e selezioniamo la voce Apri
  6. Una volta aperto Cydia Impactor, andiamo a trascinare il file Hack di Snapchat (sopra link al Download) al suo interno
  7. Bene, a questo punto vi verrà richiesto di inserire l’email e la password del vostro Apple ID. Nessun problema, voi inseritela dato che serve al programma solo per verificare la vostra reale identità e che non siete robot
  8. Una volta inserito e cliccato il tasto Invio
  9. Attendiamo fino a che esso non appare nella prima pagina libera sulla vostra Home. L’app avrà il nome di Snapchat ++
  10. Se cercherete adesso di aprirla, noterete che essa vi dirà che lo Sviluppatore non è autorizzato
  11. Andiamo quindi su Impostazioni>Generali>Profili o Gestione Dispositivo e autorizziamo lo sviluppatore chiamato come l’email del nostro ID Apple
  12. A questo punto l’app funzionerà alla perfezione