Pokèmon Go è ormai un successo senza precedenti, al punto che date le continue richieste anche sul sito, è stata aperta una pagina dedicata

www.leonardoverona.it/pokemon-go/

Il lancio in Giappone non ha fatto che aumentare questa mania, anche grazie ad una importante novità che potrebbe arrivare presto in tutti i paesi: le Palestre Sponsorizzate. Il primo test è stato condotto da Niantic e McDonalds, dove quest’ultima ha pagato una somma di denaro per trasformarsi in “Palestra”  su 3000 punti vendita in modo da attirare i giocatori nelle vicinanze.

Questa funzione sarà presto aperta a tutte le attività commerciali di rilievo che vorranno attirare potenziali clienti sfruttando il successo di Pokèmon Go.

Pokèmon Go supera i 60 minuti medi di utilizzo giornalieri. Un record mai raggiunto da nessun altro titolo presente su App Store nella categoria giochi, basti pensare che WhatsApp ha una media di 27 minuti!

Secondo i primi test condotti sul consumo della connessione dati, dopo 8 ore di gioco Pokèmon Go ha “consumato” circa 25 megabyte di dati, con una media di 3 megabyte all’ora. Insomma Pokémon Go consuma davvero poco, ma solo a livello di dati.