Nintendo Switch: La console Nintendo, DoubleFace!

Uscirà a marzo del 2017. Nintendo ha presentato la nuova console da casa o meglio , una console da casa che all’occorrenza si trasforma in portatile. Fino ad ora il progetto era conosciuto come Nx anche se ora, questo progetto, è diventato ufficialmente noto come Nintendo Switch: un tablet che può essere collegato al televisore. In dotazione abbiamo il joypad definito come Joy-Con che può cambiare perchè fatto di due elementi separati.

Sul processore sappiamo veramente poco. Esso è della Nvidia, gia da un pezzo fuori dal mondo delle console, dato che sia Microsoft che Sony hanno optato per la concorrente, Amd.
La risoluzione del display, in base a quanto detto dalle fonti, dovrebbe essere di 1280 x 720 pixel, anche se, molto probabilmente, sarà presente una slot posteriore che consente l’ingresso di un cavo HDMI per il Full HD.nintendo_switch_10-0-0

Nintendo Switch è pronta al lancio e su di essa stanno già lavorando editori e software house di altissimo livello tipo Activision, Bandai, Bethesda, Electronics Arts, Konami, FromSoftware, Take Two, Telltale Games, Ubisoft, Warner e Level-5.

Salvo imprevisti, queste aziende si troveranno a dover sviluppare in un ambiente totalmente diverso da quello Sony e Microsoft, per tutto quello che comporta in termini di conversione.

Nella confezione dei giochi per questa console, troveremo ben due versioni del gioco, una da casa e una portatile. Resta ancora da capire se c’è abbastanza pubblico per una console di questo genere.

Sicuramente se essa fosse stata presentata quattro anni fa, ai tempi della Wii U, per Nintendo sarebbe stato tutto più facile.

In attesa di maggiori informazioni, come ad esempio il prezzo, attenderemo con ansia il lancio ufficiale a Marzo 2017.