Legittime le perquisizioni ai dipendenti degli Apple Store, il giudice è dalla parte di Apple

apple-store-chinaNel mese di giugno, diversi dipendenti hanno denunciato Apple per perquisizioni definite “imbarazzanti” e “umilianti“: Gli addetti alla sicurezza controllano quotidianamente le borse dei dipendenti degli Apple Store, per evitare furti avvenuti in passato.

La class action è stata firmata da 12.400 dipendenti che lavorano nei 52 Apple Store della California, con lo scopo di far fermare questi controlli. I dipendenti affermano inoltre che i controlli fanno perdere del tempo per un importo di oltre $1.400 l’anno.

I giudici hanno però stabilito che queste pratiche sono legittime e che si dipendenti vogliono evitare i controlli, non devono portare delle borse personali a lavoro.