Vai in Danimarca e vuoi utilizzare il tuo drone a scopo amatoriale? Ecco quello che devi sapere:

Innanzitutto bisogna essere consapevoli che le regole sono differenti se vogliamo farlo volare fuori dall’area urbana oppure in una zona interna all’area urbana; le regole ufficiali per queste zone sono qua:

Tutte le normative ufficiali sono consultabili sul sito dell’Ente dei trasporti Danese.

In ambito di zone al di fuori delle aree urbane questi i link in inglese per effettuare il test e ottenere il Drone Awareness Accreditation e per registrare il proprio drone:

Inoltre è necessario conoscere le aree vietate ai droni:

Ovviamente sono presenti maggiori restrizioni nel caso in cui si voglia far volare il drone in aree abitate, commerciali, …

 In linea generale i voli nelle aree urbane sono permessi:

  • Solo per usi professionali
  • Per piloti maggiorenni, dotati di una regolare licenza di volo (rilasciata dall’ente dei trasporti Danese)
  • Si dovrà dimostrare un’esperienza di volo sia all’interno che all’esterno delle aree abitate
  • Non possiamo superare i 120 m di altezza
  • Avvisare la polizia con almeno 24 ore di anticipo rispetto al volo
  • Compilare i dati della missione nella documentazione

Fonte Ufficiale: Ente dei trasporti Danese