ZdNet ha preso 50 applicazioni, le più popolari e, ha effettuato diversi test per capire quali fossero le 5 App che influiscono maggiormente sull’autonomia della propria batteria.

iphone-4s-low-batteryAlla fine è giunto alla conclusione che le 5 App che consumano di più sono:

  1. Facebook, da tempo ormai famosa per ciò dato che consuma sia quando viene utilizzata, sia quando è in background. Due consigli sono: o di disabilitare le attività in background dalle impostazioni dell’iPhone oppure disinstallare l’app (liberando di conseguenza anche spazio) per poi utilizzare Facebook su Safari
  2. Google Chrome si trova al secondo posto. Si tratta di un browser solido e veloce, ma consuma molta più batteria rispetto a Safari
  3. Twitter è il secondo social network più utilizzato su iPhone e il secondo socal che consuma più batteria. Valgono gli stessi consigli scritti per Facebook
  4. Google Maps consuma molta più batteria di Mappe, date le molte funzioni in più
  5. Skype, capibile il perchè, dato che permette di effettuare video-chiamate, chiamate e messaggistica. Terzo social che consuma molta batteria sia in uso che in background

ZdNet consiglia: se possibile, utilizzate le app native (Mappe, Safari), che consumano molta meno batteria. Le app social sono più “pesanti” per l’autonomia, anche in background.