La casa stregata è un film del 1982 diretto da Bruno Corbucci

TRAMA

Il ragionier Giorgio Allegri, bancario milanese, è innamorato della dolce e bella fidanzata Candida.
casa_stregata_renato_pozzetto_bruno_corbucci_006_jpg_xdjuDopo essersi trasferito a Roma per lavoro, Giorgio comincia la difficile ricerca di un appartamento in grado di ospitare lui, la fidanzata, la suocera Anastasia ed il suo alano Gaetano. La ricerca di Giorgio si conclude quando per caso un misterioso individuo, Omar detto il Saraceno, gli offre la possibilità di abitare una bellissima villa sulla via Appia ad un canone particolarmente basso (250 000 lire). La villa trovata da Giorgio è però “stregata”: mille anni prima due innamorati, sorpresi dalla madre di lei, furono trasformati in statue di sale. Per rompere l’incantesimo Candida dovrà restare illibata fino alla prima notte di luna piena dopo le nozze.

Omar, in realtà, è lo spirito di un vecchio amico dei due innamorati che, tra gli improperi e le resistenze di Giorgio e la perplessità di Candida, cercherà di fare in modo che i due innamorati non abbiano rapporti antecedenti la prima notte di luna piena, giunta la quale i due ragazzi ormai sposati potranno finalmente sciogliere l’incantesimo ed essere ricchi e felici.

COMMENTO

la casa stregataQuesto film, già con qualche annetto sulle spalle, rimane un capolavoro. Vede come attore anche il famoso attore italiano Renato Pozzetto. Personalmente adoro questo genere di film, un po RETRO e, alla fine, posso affermare che è ben fatto e strutturato, risulta essere monotematico dove porta avanti solo una singola storia

Gaetano, l’Alano che accompagna Pozzetto nel film, era di proprietà dell’attore stesso

Comunque, film molto carino e consigliato

VOTO: 9.5