iPhone è lo smartphone più potente del 2015

Dopo vari test eseguiti e, contrariamente a quanto tante persone possano pensare, iPhone 6S e 6S Plus risulta lo smartphone più veloce del 2015.

Malgrado il suo “piccolo” processore dual-core A9 a 1.85GHz e solo 2GB di RAM iPhone 6S e 6S Plus sono riusciti a battere, di gran lunga, il Note 5 di Samsung, che gode di un processore octa-core Exynos 7420 a 2.1GHz e 4GB di RAM.

Questi dati dimostrano che conta molto di più l’ottimizzazione software rispetto al solo hardware, e in questo caso Android non è neanche lontanamente efficiente nella gestione delle risorse rispetto ad iOS

13031552-content-1Al primo posto troviamo iPhone 6S ha registrato un punteggio di 132.620, mentre al secondo posto Mate 8 di Huawei con 92.746 punti. Al terzo posto per il Meizu Pro 5 (86.214), mentre il Note 5 si posiziona al quarto posto con 83.364 punti. In questa classifica figura anche l’iPhone 6, che totalizza ben 80.554 punti con solo 1GB di RAM e, nonostante ciò batte Samsung Galaxy S6 Edge + (82.087).

I dati sono stati recuperati dai benchmark dei dispositivi