iPad Pro: un tablet, un computer boh. E’ comunque un prodotto semplicemente unico.
Utilizzo molto spesso l’iPad in quanto reputo sia un ottimo strumento sia per prender appunti (in Università) sia per lavorare comodamente in trasferta.

In questo articolo vorrei parlarvi dei prodotti che utilizzo nel quotidiano con questo magnifico prodotti. Il mio attuale iPad è un iPad Pro da 11″ modello 2018.

Ecco gli accessori che utilizzo:

Questo slideshow richiede JavaScript.

PROTEZIONE

Per quanto riguarda la protezione del mio iPad mi sono affidato ad Otterbox con la Symmetry Series 360 (Acquistabile qua in Apple Store) per quanto riguarda la cover, in quanto ero alla ricerca di una cover folio magnetica (in modo che quando alzo la parte frontale ho l’attivazione di iPad) in grado di proteggermi al massimo il mio iPad da cadute e altro, ma soprattutto dal fenomeno del BendGate che purtroppo tende a caratterizzare questi modelli di tablet dato lo spessore estremamente ridotto.

Come protezione dello schermo ho optato per una classica pellicola satinata in grado di proteggermi lo schermo da graffi, ditate ma allo stesso tempo in grado di darmi il feedback tipo carta quando utilizzo l’Apple Pencil.
Questa pellicola acquistata su Amazon è stata scelta tra le mille presenti abbastanza in modo random, ma devo dire che è davvero molto buona considerando il prezzo a cui è possibile acquistarla. (Acquistala ora su Amazon)

ACCESSORI

In prima posizione troviamo le AirPods, cuffie wireless di casa Apple che per chi come me è immerso nell’ecosistema Apple, sono indispensabili. 
[Acquistale ora su Amazon: Serie 1 . Serie 2]
Sono già due anni che sfrutto le AirPods come cuffie wireless principali, e credo che valgano ogni singolo centesimo che costano. L’audio, la batteria, il design sono unici.
L’audio è caratterizzato da bassi profondi e marcati, con tonalità medie e alte ben bilanciate.

Come secondo prodotto della lista abbiamo un Powerbank Aukey da ben 26500mAh che integra due porte USB type A (di cui una con tecnologia QuickCharge 3.0), una porta USB type C (che funge da Input e Output) e un’altra porte Micro USB per la ricarica del powerbank stesso.
La velocità di ricarica è molto buona e soprattutto la capacità è ottima per i miei utilizzi. (Acquistalo ora su Amazon)

Ovviamente poi considerando l’uso che ne faccio avevo la necessità di acquistare la Apple Pencil, e in questo modello di iPad (11 pollici) è compatibile l’Apple Pencil di 2º generazione. La penna è molto reattiva, precisa e caratterizzata da un’enorme durata di batteria. 
In questo modello di Apple Pencil è inoltre stata introdotta la gesture del doppio tap che ci consente comodamente di cambiare strumento di scrittura/disegno. (Acquistala ora su Amazon)

Non tutti sanno ma questo modello di iPad Pro (ovvero l’11/12.9 pollici del 2018) ci consente di sfruttare la porta type C come powerbank. Qualche volta mi è capitato di rimanere o senza powerbank o con questo scarico, quindi grazie a questa features di iPad sono riuscito a dare un’altra carica al mio iPhone. Per ricaricare l’iPhone sfrutto un cavo Lightning-USB-C. (Acquistalo ora su Amazon)

Per la ricarica dell’iPad tramite corrente sfrutto il classico caricatore originale Apple fornito in dotazione o il caricatore del mio Macbook.

Per portare con me i cavi/caricatori/Apple Pencil quando non è connessa utilizzo un astuccio studiato appositamente per accogliere l’Apple Pencil.
Questo astuccio realizzato in tela con struttura rigida presenta una fodera interna tipo vellutato che consente di non graffiare i nostri accessori lucidi.
(Acquistalo ora su Amazon)


Dunque, questa è la mia dotazione/sono gli accessori che utilizzo per il mio iPad Pro.
I miei usi principali di questa macchina cosi potente sono legati all’ambito Universitario e al lavoro (anche di editing fotografico) quando sono in mobilità.