Apple ha fortificato le difese di iOS solo dalla versione 8 e 9 del dispositivo, Android invece “aumentato” le difese solo dalla versione 5.0 del sistema operativo. Il vero problema, è che tale versione è installata solo sul 26% dei dispositivi quindi il 74% restante, utilizza ancora sistemai operativi precedenti che, in caso di richiesta da parte di enti governativi, costringerebbero il gigante della ricerca allo sblocco del dispositivo.

Tale situazione, in iOS, è molto ridimensionata poiché solo il 9% dei dispositivi monta versioni precedenti ad iOS 8.