Secondo le ultime analisi pubblicate dal noto Kuo Ming-Chi di KGI, gli effetti dei Note 7 porterà grandi benefici a Apple. I problemi legati alla batteria “esplosiva” di questi dispositivi sta convincendo un numero sempre più maggiore di clienti ad abbandonare Samsung.

Con Samsung che tolto definitivamente la produzione dei Note 7 dal mercato, i clienti che avevano questo dispositivo,ora si trovano a sceglierne uno nuovo. Ovviamente Samsung spera che la scelta cada su Galaxy S7 o altri smartphone della stessa azienda ma secondo KGI, la scelta cadrà proprio su Apple e Huawei.

note-7-630x315

Per l’analista di KGI, dai 5 ai 7 milioni di ex-utenti Note 7 sceglieranno l’iPhone 7, con la maggior parte propensa verso il modello Plus per la doppia fotocamera. Tanti clienti infatti hanno preso la fiducia nella Samsung e optano per passare da Androis a iOS.

Su 12 milioni di utenti che avevano acquistato o ordinato un Note 7, circa il 50% comprerà un iPhone 7 mentre il 30% sceglierà Huawei. A beneficiare di ciò sarà anche Google con i nuovi Pixel, che proprio grazie ai problemi dei Note 7 potrebbero vendere più del previsto.