Greendale Community College. Jeff Winger, un avvocato con la licenza sospesa, con lo scopo di sedurre l’ex attivista politica Britta Perry organizza un finto gruppo di studio di spagnolo a cui lei è stata invitata a partecipare. Tuttavia, Britta invita un altro studente, Abed Nadir, che a sua volta invita altri quattro membri della classe spagnolo, Troy Barnes, Shirley Bennett, Annie Edison e Pierce Hawthorne: il gruppo, così, diventa reale.

Nonostante le loro diverse età, caratteri e personalità, il gruppo cresce insieme e tutti sviluppano una stretta amicizia gli uni con gli altri. Il gruppo, come entità, è abbastanza egocentrico ed è proprio questa la causa di competizioni, argomenti o faide che vanno creandosi. Questo comportamento è incoraggiato dal loro scoppiettante preside che li considera i suoi studenti preferiti, e che ha anche una cotta per Jeff.

Personaggi:

  • Jeff Winger, è un avvocato di media classe a cui viene revocato il permesso di esercitare la professione quando un suo ex collega scopre che la sua laurea è fasulla. È il “capo” del gruppo di studio a cui tutti chiedono cosa fare e come agire. È cinico, pigro, opportunista e, grazie alle sue abilità di avvocato, è un ottimo doppiogiochista e manipolatore. Inizialmente crea il gruppo per provarci con Britta.
  • Britta Perry è una giovane studentessa che cerca di riportare la sua vita sui giusti binari. Cerca di essere generosa con tutti, prende parte alle proteste, è vegetariana, animalista, femminista e difende i diritti di tutte le minoranze discriminate. Prova una sorta di attrazione fisica per Jeff ma entrambi non stringono mai una relazione fissa.
  • Abed Nadir è uno studente di filmografia di origini palestinesi e polacche. È un gran fan delle serie TV e con il suo amico Troy le cita sempre, è musulmano ma non sembra interessarsi molto alla religione. Probabilmente afflitto dalla Sindrome di Asperger, ha difficoltà ad interagire emotivamente con le persone, e assume sempre un aspetto freddo e apparentemente privo di emozioni. Si sente in colpa riguardo l’abbandono della madre, poiché crede che se ne sia andata per colpa sua.
  • Shirley Bennett (stagioni 1-5, guest stagione 6) è una madre recentemente divorziata che va al college per la prima volta. È una devota cristiana e una cara amica, anche se molto pettegola, e spesso critica lo stile di vita degli altri perché va “contro la sua religione”. Nell’ultima stagione abbandona la serie per andare ad occuparsi del padre.
  • Annie Edison è una ragazza che vuole fare l’amministratrice d’ospedale. È la più studiosa del gruppo oltre che la più giovane. Ha una cotta per Troy fin dal liceo, sentimento che diventa una sincera amicizia durante la serie. È anche molto attratta da Jeff, del quale sporadicamente fantastica di essere la compagna.
  • Troy Barnes (stagioni 1-5) è un ex quarterback e ballerino di breakdance del liceo. Grande amico di Abed (benché abbia un carattere completamente diverso), adora anche lui le serie TV e i film, nell’ultima puntata in cui compare parte per un viaggio intorno al mondo sulla barca a vela di Pierce, secondo il suo volere se completerà il giro del mondo riceverà l’intera eredità di Pierce ossia 14,5 milioni di dollari.
  • Craig Pelton (ricorrente stagioni 1-2; principale stagioni 3-6) è il preside del Greendale Community College. Desidera disperatamente che il suo college assomigli di più ad una vera università e si sforza eccessivamente di apparire politicamente corretto. Ama i travestimenti, è attratto sessualmente dai dalmata e adora Jeff.
  • Ben Chang è lo squilibrato professore di spagnolo, poi studente, poi capo della sicurezza, poi malato affetto da una sorta di amnesia e infine professore di matematica. Si scoprirà essere gay.
  • Pierce Hawthorne (stagioni 1-4; guest stagione 5) è un anziano imprenditore che in vita sua è stato sposato per sette volte. Fa parte di una setta con credenze assurde (una sorta di Scientology), è in conflitto con il padre, è razzista, omofobo e sessista, per questo motivo, e non di rado, viene escluso dal gruppo. Si crede ancora giovane ed è invidioso di Jeff.

RECENSIONE

This TV publicity image released by NBC shows, from left, Danny Pudi as Abed, Yvette Nicole Brown as Shirley, Donald Glover as Troy, Alison Brie as Annie, Joel McHale as Jeff Winger, Gillian Jacobs as Britta in a scene from season four of “Community.” NBC said Monday, June 10, 2013, that show creator Dan Harmon will be joined by another former “Community” producer, Chris McKenna.Harmon was replaced as showrunner for season four after a clash with then-cast member Chevy Chase. (AP Photo/NBC, Vivian Zink)

Sicuramente una serie molto tranquilla, che non richiede sicuramente troppo tempo e soprattutto gli episodi sono corti (20/25 min).

Devo dire che come serie mi è piaciuta quasi tutta, specialmente le prime stagioni, anche se sono presenti diversi episodi noiosi e quindi skippati.

Ripeto è una serie tranquilla quindi guardabile tranquillamente ogni tanto per assaporarsela al meglio (io di solito guardavo 5/6 episodi al giorno). 

Buona la trama anche se ogni episodio ha una sua trama a se stante dall’episodio precedente e successivo. Buona la sceneggiatura e il coinvolgimento dello spettatore.

Trama80
Qualità83
Sceneggiatura80
Coinvolgimento Spettatore80
Impressioni Finali85
PRO
Serie TV sicuramente carina
Buono il coinvolgimento spettatore
CONTRO
Alcuni episodi potevano risparmiarseli
83
GIUDIZIO FINALE
Riassunto
Sicuramente una serie senza pregi e senza lodi, molto tranquilla guardabile solo come passatempo. Sconsigliata a chi è alla ricerca di serie importanti mentre consigliata per chi vuole farsi due risate