Apple in causa per danni ai Wi-Fi di iPhone 5

Sembrerebbe dalle ultime fonti che Apple abbia consapevolmente occultato un difetto presente su iPhone 5 e 5S che avrebbe causato un consumo di dati LTE anche se connessi a Wi-Fi.

Si ritiene che Apple, Verizon e AT&T hanno cercato di fixare e risolvere il problema in iOS 7 anche se tutto ciò non ha avuto successo.apple-iphone5

Apple non avrebbe dovuto negare la correzione ai clienti AT&T. Senza fornire informazioni e soluzioni, i clienti non erano a conoscenza del difetto causando così un elevato consumo di dati e un altrettanto elevato conto telefonico.

Lo studio legale sostiene che il difetto si è presentato quando venivano consumati dei dati per la visione di contenuti in streaming per 10/20 minuti. La GPU avrebbe quindi effettuato la decompressione del video, la decodifica e la riproduzione.