Il 28 ottobre 2019 Apple ha annunciato la versione Pro degli AirPods, che è stata immessa in commercio due giorni dopo, il 30 ottobre.

Gli AirPods sono classificati IPX4 per resistenza all’acqua e al sudore.
Gli AirPods Pro includono le funzionalità degli AirPods standard, con una nuova modalità di controllo che impiega un sensore di forza sugli steli.
Gli AirPods Pro utilizzano lo stesso chip H1 degli AirPods di seconda generazione che supporta “Hey Siri” a mani libere. Hanno una cancellazione attiva del rumore, realizzata da microfoni che rilevano il suono esterno e altoparlanti che producono esattamente l’antirumore opposto. La cancellazione attiva del rumore può essere disattivata o impostata sulla “modalità trasparenza” che aiuta gli utenti a sentire l’ambiente circostante.

Le modalità di cancellazione del rumore possono anche essere cambiate in iOS o pizzicando gli steli degli AirPods tramite il sensore di forza.

Cosa c’è dentro:

  • AirPods Pro
  • Cavo Lightning-USB-C
  • Gommini di ricambio
  • Manuale utente

FOTO

Questo slideshow richiede JavaScript.

RECENSIONE

Partiamo con il dire che ero scettico e non mi piacevano affatto queste cuffie. Entrando in un Apple Store e parlando con un commesso, sono riuscito a provarle in store. Sono rimasto subito piacevolmente colpito e ho deciso di acquistarle. Andiamo a parlarne un pochino:

Esteticamente le cuffie non sono il massimo come design, in quanto continuo a preferire il modello precedente come forma, mentre per quanto riguarda le dimensioni, il peso e la vestibilità possono dire che sono molto buoni. Le cuffie risultano esser molto facili da indossare e non affatto fastidiose (contrariamente alle cuffie in ear classiche, che a molte persone risultano esser scomode).
Per quanto riguarda il case posso dire che le dimensioni e il peso sono gli stessi circa dei modelli precedenti.

Parlando un pochino di come si comportano sul campo posso dire la seguente cosa:
A livello audio sicuramente questo modello batte i modelli precedenti in quanto i bassi risultano esser più profondi e definiti (in qualsiasi modalità in cui le utilizziamo, sia in modalità noise cancelling che in modalità ambiente). Le tonalità medie e alte risultano esser perfettamente bilanciate e quindi l’ascolto di qualsiasi genere musicale risulta esser piacevole. 
La cancellazione del rumore è molto ma molto buona, isolano molto bene per esser dei semplici auricolari e la modalità ambiente, grazie ai numerosi microfoni presenti risulta esser non troppo fastidiosa e, soprattutto, non falsata a livello di audio che sentiamo, come in altre cuffie.
Per quanto riguarda la batteria posso dire che la custodia è davvero molto capiente sotto questo lato, infatti è possibile fare numerosi giorni di utilizzo (non continuativo) senza doverci troppo preoccupare. Le cuffie in se invece hanno una durata inferiore di batteria rispetto ai modelli precedenti sia in modalità ambiente che in modalità noise cancelling, mentre per la modalità classica diciamo che la durata è circa la stessa.

In conclusione posso dire che: Ero partito molto prevenuto a causa della forma che non mi piaceva e delle features minime che credevo integrasse, mentre invece dopo anche il semplice utilizzo in store mi sono ricreduto. Valgono il prezzo? Si e no. Si perché credo che l’audio e le features che integrano siano pazzesche, ma dico anche no perché comunque € 279 per questo modello risultano esser tanti.

Primo Impatto
80
Design
85
Materiali
95
Rapporto Qualità/Prezzo
85
Funzionalità Effettiva
95
Impressioni Finali
95
PRO
Comode e leggere
Audio e features ottime
CONTRO
Forma non bellissima
90
GIUDIZIO FINALE