Attualmente in due Apple Store, quello di Cupertino e un altro sempre in California, Apple ha già avviato questo cambiamento, togliendo il bancone del Genius Bar e qualsiasi barriera tra gli esperti Apple e i clienti. Sulla parete è stato montato uno schermo gigante su cui scorrono le immagini dei prodotto Apple, mentre di fronte ci sono una serie di sgabelli per i clienti. L’idea di Apple è quella di riprodurre un grande museo, con le opere d’arte in bella mostra per gli utenti.

Schermata-2016-03-11-alle-12.55.19-630x473Gli esperti Apple si avvicinano alle persone in attesa e iniziano ad offrire tutto l’aiuto necessario. Con questa nuova soluzione, Apple vuole creare un rapporto più intimo e informale con gli utenti, offrendo anche più spazio all’interno della struttura.

In questi due store sembra che questi metodi stiano funzionando e piacciano molto agli utenti. Non è escluso che nei prossimi mesi questo esperimento non possa essere ripetuto in tanti altri store sparsi per il mondo.